Settori Di Applicazione

You are here now : Blog > Attività > Settori Di Applicazione

Settore Trasporti

Settore Ferroviario

  • Reazione e resistenza al fuoco in accordo a UNI CEI 11170 p.1,2,3: 2005 “VEICOLI FERROTRANVIARI – Linee guida per la protezione al fuoco dei veicoli ferrotranviari ed a via guidata”. Tali misure si applicano a tutti i veicoli di nuova costruzione, compresi quelli già in esercizio che siano sottoposti ad una completa ristrutturazione.
  • Reazione e resistenza al fuoco in accordo alle specifiche tecniche: – DIN 5510-2 ed.2009 – Preventive fire protection in railway vehicles – Part 2: Fire behaviour and fire side effects of materials and parts – Classification, requirements and test methods – CEN TS 45545-2 ed.2009 – Railway applications – Fire protection of railway vehicles – Part 2: Requirements for fire behaviour of materials and components – CEN TS 45545-3 ed.2009 Railway applications – Fire protection on railway vehicles – Part 3: Fire resistance requirements for fire barriers
  • Prove di comportamento al fuoco settore elettrico:
    • DIN 5510-2 ed.2009 – Preventive fire protection in railway vehicles – Part 2: Fire behaviour and fire side effects of materials and parts – Classification, requirements and test methods
    • CEN TS 45545-2 ed.2009 – Railway applications – Fire protection of railway vehicles – Part 2: Requirements for fire behaviour of materials and components
    • CEN TS 45545-3 ed.2009 Railway applications – Fire protection on railway vehicles – Part 3: Fire resistance requirements for fire barriers
  • Prove di comportamento al fuoco settore elettrico:
    • Resistenza al Fuoco per cavi circuiti emergenza
    • Propagazione di Fiamma
    • Non Propagazione di Fiamma (Singolo conduttore o Cavo isolato)
    • Incendio su fascio di cavi
    • Resistenza al fuoco di piccoli cavi non protetti
    • Densità Ottica dei Fumi
    • Determinazione Indice di Tossicità dei Gas Emessi
    • Contenuto di Fluoro e Determinazione Acidi Alogenidrici Gassosi
    • Acidità (Corrosività) dei Gas (pH e conduttività)

    Settore Navale

    • Organismo notificato per Direttiva MED 2014/90/EU e successive modifiche per emissione modulo B, D e F.
    • Reazione al fuoco dei componenti e dei materiali d’arredamento in accordo a quanto previsto dalla Direttiva Direttiva MED 2014/90/EU e successive modifiche.
    • Resistenza al fuoco dei materiali e strutture in accordo a quanto previsto dalla Direttiva MED 2014/90/EU e 2008/67/EC.
    • Resistenza al fuoco su strutture diverse dall’acciaio e alluminio in accordo a IMO RES MSC 45(65)
      • Reazione al fuoco in accordo a FAR/JAR e specifiche BOEING.
      • Settore Automobilistico

      • Reazione al fuoco materiali in accordo a quanto previsto dalla Direttiva 95/28 CE.
    • Settore Aereonautico

Settore Civile

Prodotti da Costruzione

Arredamento – Mobili Imbottiti

  • Settore italiano contract: omologazione ministeriale italiana secondo UNI 9175 per materiali da arredamento secondo D.M. 26/06/1984, D.M. 03/09/2001 e successive modifiche.
  • Settore inglese domestico: prove secondo Furniture and Furnishings (metodo di prova BS 5852)
  • Settore inglese contract: prove secondo specifica di riferimento BS 7176 per mobili imbottiti o secondo specifica di riferimento BS 7177 per materassi.
  • Settore california domestico: prove secondo TB 117.
  • Settore california contract: prove secondo TB 133 per mobili imbottiti o secondo TB 603 per materassi
  • Settore california: prove secondo 16 CFR 1633 [dettagli]

Arredamento – Tessile

  • Settore italiano contract: omologazione ministeriale italiana per tendaggi, sipari e drappeggi secondo UNI 8456 – UNI 9174 per materiali da arredamento secondo D.M. 26/06/1984, D.M. 03/09/2001 e successive modifiche.
  • Settore italiano contract: omologazione ministeriale italiana per rivestimenti tessili murali secondo UNI 8457 – UNI 9174 per materiali da arredamento secondo D.M. 26/06/1984, D.M. 03/09/2001 e successive modifiche.

Prove Fisico/Meccaniche

  • Prove ai fini della marcatura CE, in accordo a quanto previsto dalla Direttiva Prodotti da Costruzione 89/106 CEE per il requisito 3,4,5 e 6.
  • Prove in accordo ad altre normative.

Settore Termo Acustico

Acustica

  • Determinazione dell’isolamento acustico in laboratorio su elementi di edificio;
  • Determinazione dell’isolamento acustico in laboratorio su piccoli elementi di edificio;
  • Misura del coefficiente di assorbimento acustico e del Trasmission Loss
  • Determinazione della rigidità dinamica;
  • Misura della resistenza al flusso;
  • Comprimibilità.

Termica

  • Determinazione della resistenza termica eseguibile sia a temperatura ambiente che a temperatura variabile (-20 °C – +100 °C) in conformità a quanto specificato dagli Standard di Prodotto per l’ottenimento del relativo marchio CE;
  • Determinazione della resistenza termica – Prodotti spessi con resistenza termica elevata e media
  • Prove in accordo a capitolati e ad altre normative.

Abbigliamento Protettivo

Abbigliamento Protettivo

  • Reazione al fuoco in accordo a quanto previsto dalla Direttiva 86/686 – DPI

Settore Chimico Fisico

  • Il laboratorio di chimica è dotato di varie camere di emissione di grande e piccola dimensione/volume per prodotti da costruzione e per componenti di arredo e le prove sono condotte secondo diversi protocolli internazionali. Presso i nostri dipartimenti sono eseguibili le prove per la determinazione dei VOC in accordo a varie normative e specificatamente per componenti di arredo secondo diversi protocolli di prova
  • LAPI SpA è associato al Green Building Council Italia e partecipa attivamente allo sviluppo della certificazione volontaria ed indipendente LEED (Leadership in Energy and Environmental Design).
  • LAPI SpA è autorizzato dallo stato della California come Ente di certificazione indipendente (TPC 024) per la certificazione delle caratteristiche di emissione di formaldeide dei pannelli a base legno.
  • BIFMA USA: LAPI è in grado di eseguire la prove per gli arredi le prove di emissione dei VOC secondo protocollo ANSI BIFMA X 7.1 – 2007 in camera grande.
    California Department of Public Health: LAPI può eseguire prove di emissione dei VOC secondo protocollo CDPH in camera piccola e secondo i protocolli BIFMA per gli arredi. Possiamo eseguire prove di emissione dei VOC anche in accordo a protocolli diversi da quelli citati, in quanto dotati di varie camere di emissione di grande e piccola dimensione/volume per prodotti da costruzione e per componenti di arredo.